► Informazioni sulla Struttura

Benvenuti nel sito della Scuola dell’Infanzia “Madonna del Rosario”

e del Nido Integrato “Stella del Mattino” di Campagna Lupia (Venezia)

RIAPERTURA SCUOLA IN SETTEMBRE 

Carissimi genitori, vogliamo aggiornarvi sulla riapertura di settembre. Martedì 28 luglio 2020 è uscito il Calendario scolastico regionale con indicazioni temporali sulla data d’avvio dell’attività didattica 2020-2021, sulle festività obbligatorie, sulla sospensione obbligatoria delle lezioni e sulla fine delle attività didattica. Il calendario permetterà alle scuole di valutare e predisporre un’attenta programmazione delle attività scolastiche, nonché di facilitare l’organizzazione famigliare di ogni singolo alunno. Per quanto riguarda le scuole dell’infanzia, in considerazione della specificità del servizio educativo offerto, storicamente, è consentita la possibilità di anticipare la data di inizio delle attività didattiche al fine di dare risposta alle esigenze delle famiglie. Di questa esigenza si è fatta portavoce la FISM (Federazione Italiana Scuole Materne), a cui il nostro istituto è associato, chiedendo di poter avviare l’anno scolastico delle scuole dell’infanzia a inizio settembre con l’inserimento dei bambini più piccoli e poi via via con gli altri. Ciascuna istituzione scolastica potrà disporre adattamenti del calendario delle lezioni, rilevate dagli Organi collegiali della scuola e debitamente motivati e deliberati. La nostra scuola ha comunque iniziato la programmazione del nuovo anno scolastico. L’USR-Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto (MIUR) per fornire un supporto concreto allo svolgimento delle attività previste per la ripartenza, che richiedono sicuramente una difficile conciliazione fra necessità sanitarie, esigenze didattiche e risorse a disposizione, ha redatto un manuale operativo che dà, però, indicazioni per gli altri ordini e gradi di scuola ossia dalla primaria in su, in attesa di linee guida nazionali per il sistema 0-6 anni. Il Ministero dell’Istruzione ha diffuso il 26 giugno un Piano per la ripartenza dell’anno scolastico che, purtroppo, non dava indicazioni per il segmento della scuola dell’infanzia. A sua volta, il Documento tecnico elaborato dal Comitato Tecnico-Scientifico (CTS), approvato il 28 maggio 2020 e successivamente aggiornato, ha fornito un quadro delle misure contenitive per prevenire e contrastare il diffondersi del fenomeno epidemico da Covid-19 nelle scuole e per una ripresa delle lezioni in sicurezza. Nei due documenti non vi sono previsioni di distanziamento e tantomeno di rapporti numerici operatori-bambini come era accaduto per la regolamentazione dell’offerta ludico ricreativa dei centri estivi. Ovviamente le scuole d’infanzia dovranno attuare tutte le misure preventive stabilite dalle autorità al fine di ridurre al massimo il rischio epidemiologico. La normativa nazionale per quanto riguarda il segmento 3-6 anni della scuola dell’infanzia e in particolare il Decreto Ministeriale 18 dicembre 1975 prevede uno spazio per le scuole dell’infanzia spazio di 1,80 mq/bambino-alunno; per gli asili nido lo spazio previsto è maggiore e il rapporto educatrice-bambino è già molto basso. Sono attese a giorni, entro il fine luglio-inizio agosto, le “Linee Guida per la ripartenza dei servizi socio-educativi e didattici a settembre 2020” (0-6 anni) in allestimento a livello nazionale da parte del MIUR, Regioni, Associazioni dei Comuni e sulle quali in CTS (Comitato Tecnico Scientifico) darà poi un parere. Sempre a livello nazionale lo Stato sta lavorando sempre per questo segmento d’età 0-6 ad un “Protocollo sanitario e di sicurezza” che dovrà trovare l’accordo con le parti sociali. La FISM sta portando un contributo su entrambi i tavoli. A livello regionale la Regione del Veneto, l’USR, l’ANCI (Associazione Comuni), la FIMP (Pediatri), la FISM e altre associazioni, pur in attesa delle linee guida nazionali, stanno lavorando a delle linee guida di dettaglio per la ripresa dei servizi 0-6 anni. La scelta di alcuni istituti, come il nostro, di attivare i centri estivi è stata una scelta quanto mai opportuna, oltre che per restituire i bambini ad un contesto di relazione e di crescita, per sperimentare delle prassi che torneranno utili a settembre. A fine agosto/primi di settembre organizzeremo una riunione per condividere con voi tutte le informazioni sull’avvio del nuovo anno, da quelle operative a quelle igienico-sanitarie. Nel frattempo verrete raggiunti dalle novità che ci riguardano via e-mail e/o sui gruppi whatsapp. Potrete inviare una e-mail all’indirizzo della scuola dell’infanzia/asilo nido, vi risponderemo il prima possibile. Un arrivederci a presto.

Legale Rappresentante Don Giuseppe Masiero suor Loretta e Comitato di gestione

======================================================

IL NIDO INTEGRATO è APERTO

PER I CENTRI ESTIVI FINO A FINE LUGLIO

 Informazioni riguardanti il bonus INPS per l’iscrizione dei bambini al Centro Estivo : Comunicazione INPS 05-06-2020 Centri Estivi

Lettera Vescovo a scuole cattoliche della Diocesi

Informazioni su bonus baby sitter a sostegno delle famiglie:

Messaggio INPS numero 1465 del 02-04-2020

 

=======================================================

A questo link potete scaricare il libro sulla storia delle Suore Salesie a Campagna Lupia

Libro Suore Salesie Campagna Lupia

======================================================

bambini-e-maestra

===================================================

Compila il nostro questionario sul Nido Integrato, ci aiuterai a migliorare il servizio. CLICCA QUI!

 Logo Scuola